Quantcast

domenica, 23 gennaio 2022 - Aggiornato alle 19:22

Arnaboldi da Parigi a Wimbledon: l’emozione più bella, ma ora c’è Karlovic foto

Il canturino era già entrato nel tabellone principale in Francia nel 2015. Ora il bis sull'erba inglese. Lunedì avversario molto tosto.

Un fine settimana per prepararsi e per gustare l’impresa. Dopo Parigi 2015, tabellone principale dopo ottime qualifiche, ora Wimbledon 2019. IL tennista canturino Andrea Arnaboldi è il primo giocatore comasco, dopo Gianni Clerici 66 anni fa, ad entrare nel tabellone principale del torneo inglese su erba. Dopo le qualificazioni, ora aspetta il primo turno con i big: lunedì affronterà il croato Ivo Karlovic, numero 80 al mondo, cliente sicuramente scomodo nella parte alta del tabellone. Dura, durissima per Arnaboldi che però a questo punto non ha nulla da perdere e tutto da guadagnare

Ma per lui è già tanto essere qui: chiaro che ora l’idea di fermarsi non è contemplata. Arnaboldi è seguito dal coach Fabrizio Albani da diversi anni.

 

(foto dal profilo Facebook di Andrea Arnaboldi)