Quantcast

Superbike a Misano, altri punti mondiali per il Team Motocorsa con Cavalieri foto

Il pilota della scuderia di Lurago chiude tredicesimo in gara2 contro i big della specialità. Una caduta nella gara del mattino (Superpole).

Più informazioni su

Dopo aver disputato ieri la sua prima Superpole e la sua prima gara nel campionato mondiale Superbike, concluse rispettivamente al quindicesimo ed al tredicesimo posto, il pilota del team Motocorsa Racing Samuele Cavalieri è tornato oggi sul tracciato del Misano World Circuit, per disputare le altre due gare, previste dal programma di questo settimo round Superbike.

team motocorsa cavalieri superbike a misano mondiale

La prima gara odierna è stata la Tissot Superpole Race, gara sprint che si disputa sulla distanza di soli dieci giri. In seguito alla decima posizione ottenuta in Superpole, Cavalieri ha preso il via dalla quinta fila, nella gara che si è disputata in una giornata soleggiata e calda. Purtroppo la gara del giovane pilota italiano è durata poco, perché una caduta subito dopo il via, ha danneggiato la sua Ducati Panigale V4 R e lo ha costretto a rientrare al box.

 

Nel pomeriggio Cavalieri è tornato in pista per disputare gara2. La sua partenza non è stata delle migliori, tanto che al termine del primo giro Samuele era in penultima posizione. Grazie ad un buon passo di gara però, il giovane pilota del team Motocorsa Racing ha iniziato a recuperare posizioni, sino a concludere al tredicesimo posto finale. Un buon risultato per un pilota al debutto nel mondiale delle derivate dalla serie, che ha conquistato altri tre punti mondiali.
Il team Motocorsa Racing sarà impegnato il prossimo weekend all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, nel terzo round del CIV Campionato Italiano Velocità Superbike.
Misano World Circuit – Italia – Campionato mondiale Superbike
Tissot Superpole Race: 1) Bautista (Ducati) – 2) Lowes (Yamaha) – 3) Haslam (Kawasaki) – 4) Razgatlioglu (Kawasaki) – 5) Rea (Kawasaki) …… nc) Cavalieri (Ducati) 

Gara2: 1) Rea (Kawasaki) – 2) Razgatlioglu (Kawasaki) – 3) Haslam (Kawasaki) – 4) Lowes (Yamaha) – 5) Rinaldi (Ducati) – 6) Sykes (BMW) …… 13) Cavalieri (Ducati)

Più informazioni su