LongLake Festival ai blocchi di partenza: De Gregori nel weekend inaugurale foto

Mancano pochi giorni al grande inizio di LongLake, il Festival dell’estate luganese molto frequentato anche dai comaschi. Venerdì 28 giugno verrà inaugurata ufficialmente la nona edizione della rassegna che per più di un mese proporrà moltissimi eventi nel cuore cittadino, dando vita ad uno dei più intensi open air urbani della Svizzera. Concerti, incontri, animazioni, teatro, danza, cinema, spettacoli per bambini, installazioni di arte urbana animeranno le vie, le piazze, i parchi pubblici e il lungolago di Lugano.

Ad inaugurare il festival sarà un grande ospite della scena musicale italiana: venerdì 28 giugno alle ore 21:00 Piazza della Riforma ospiterà Francesco De Gregori & Orchestra – Greatest Hits Live. Una data unica, un concerto imperdibile che inaugurerà il LongLake Festival e chiuderà il cartellone di LuganoInScena, in collaborazione con MyNina Spettacoli. Il cantautore presenta i suoi grandi successi in un contesto sinfonico, accompagnato sul palco dalla Gaga Symphony Orchestra, diretta da Simone Tonin e composta da 40 elementi, dal quartetto degli Gnu Quartet, (Raffaele Rebaudengo alla viola, Francesca Rapetti al flauto, Roberto Izzo al violino e Stefano Cabrera al violoncello), dalla band che accompagna De Gregori ormai da lungo tempo (Guido Guglielminetti al basso, Carlo Gaudiello al pianoforte, Paolo Giovenchi alle chitarre, Alessandro Valle alla pedal steel guitar e al mandolino e Simone Talone alle percussioni) e dalle due coriste Vanda Rapisardi e Francesca La Colla.
L’Opening Act della serata sarà affidato al cantante Tricarico.
Biglietti ancora disponibili:  da 79.- CHF / Prevendita online: www.ticketcorner.ch / www.biglietteria.ch

longlake 2019

28.06 – 30.06 | BUSKERS BIERGARTEN BENEFIT

Da venerdì 28 a domenica 30 giugno, a partire dalle 12:00, l’associazione Buskers Festival organizza tre giornate di gioioso Biergarten Benefit al Park&Read (Parco Ciani di Lugano) per raccogliere fondi per l’edizione 2019. Un lungo fine settimana per incontrarsi, stare insieme, bere qualche birra artigianale, con musica di sottofondo durante il giorno. Durante le serate di venerdì e sabato concerti live, dj set, e domenica letture per bambini e spettacolo per i piccoli e le famiglie. Artisti e amici che appartengono alla storia del Lugano Buskers suoneranno e si esibiranno durante questi giorni come forma di supporto e sostegno al festival.

ven 28.06 21:00 | The bomb and the 85th koala a seguire dj set – Dj Risotto
sab 29.06 19:30 | The Pussywarmers (acustic and electric set) a seguire dj set – Fratelli del Sole
dom 30.06 dalle 16:00 | Dj set – Dj Youtube (Zagor e Ruben Camillas)
In caso di pioggia l’evento è spostato all’interno dello Studio Foce

longlake 2019

INOLTRE:

Sabato 29 giugno dalle 14:00 alle 18:00 l’Agorateca in collaborazione a Choisi Bookshop invitano a un pomeriggio al Park&Read al Parco Ciani dove editori e librai si incontreranno fra loro e con la gente, i curiosi e i loro lettori affezionati per comprare libri e condividere un bel pomeriggio al parco fra la natura e le letture preziose.
In caso di pioggia l’evento è spostato nel Foyer Foce

Parte anche la programmazione di LongLake Experience che con il suo mix di diversi generi di eventi e di location attrattive è in grado di trasformare il modo di vivere il lungolago di Lugano. Cinema experience, Folk experience con  concerti, sagre e mercati,  Sabato 29 giugno, alle 14:00, nella piazzetta San Carlo si esibirà il gruppo BuzzART in un concerto di musica tradizionale irlandese, jazz e world. Domenica 30 giugno alle 11:00, in Piazza San Rocco, si esibirà poi il Gruppo Mandolinistico di Gandria.  Classical experience: per il nono anno consecutivo il LongLake Classica Festival 2019 offre alla città la sua collezione di appuntamenti musicali di altissimo profilo. Urban Art experience: varie iniziative artistiche mettono in relazione i cittadini con il contesto urbano. Ricordiamo la mostra di Adam Fonti “I fiori del male” in esposizione fino al 25 luglio presso l’Ex Macello e le installazioni “Storia (in)visibile del wireless e No Wi-Fi zone” in Piazza Indipendenza
Non mancheranno le “esperienze da vivere” proposte sul litorale luganese, dai baretti di Lugano Marittima alle proposte enogastronomiche e le animazioni del villaggio di Baia Manzoni, passando per le creazioni artistiche locali in vendita a Lugano Bella.