Quantcast
La situazione

Como, il lago inizia il suo lento rientro: anche il sindaco in piazza nel pomeriggio fotogallery

Mario Landriscina incontra assessore e dirigenti. Turisti in estasi: per loro è una pacchia. Il traffico un pò in sofferenza, ma regge.

Il lago di Como resta in piazza Cavour ed anche sul lungolago, sempre chiuso al traffico. Ma dopo l’onda di piena della notte, da stamane ha iniziato il suo lento rientro negli argini. Occorreranno giorni per il ripristino della situazione, ma le belle giornate in arrivo dovrebbero favorire l’assorbimento dell’acqua anche se ce n’è ancora tantissima sul lungolago.

Anche oggi stranieri scatenati con foto e selfie, bambini a giocare come in una sorta di piccola piscina naturale. Complice anche il bel sole di questo giovedì

E nel pomeriggio, a fare una verifica direttamente sul campo, la visita del sindaco Mario Landriscina che si è soffermato con l’assessore Negretti (presente da stamane all’alba in piazza e sul lungolago) ed i tecnici comunali. Punto della situazione, poi anche il primo cittadino ha confermato lo sforzo massimo dell’amministrazione in questi giorni di piena emergenza:”Tutti impegnati per ridurre al minimo i disagi ai cittadini – ha spiegato -. Un grazie anche alla polizia locale che sta presidiando i vari incroci ed ai tanti volontari di protezione civile che sono impegnati anche loro da ieri“.

 

Lungolago resta chiuso, almeno fino a domani. Ma forse anche fino al fine settimana. “Regge”, sia pure con qualkche sofferenza, il percorso alternativo piazza Roma, piazza Cavour (al lato del BARCHETTA) e via Cairoli per “saltare” il lungolago pieno di acqua.

 

commenta