Quantcast
Fino alle 17 treni a rischio da e per Milano: disagi per i pendolari comaschi - CiaoComo
Lo sciopero

Fino alle 17 treni a rischio da e per Milano: disagi per i pendolari comaschi

Decisione presa dai sindacati per il perdurare di una situazione critica del personale. Ripresa della circolazione dalla serata.

Disagi in vista per i pendolari comaschi oggi (venerdì 7 giugno) a causa dello sciopero del trasporto ferroviario indetto dall’organizzazione sindacati autonomi e di base (Orsa Ferrovie). Problemi in vista per i tanti comaschi che si spostano quotidianamente a Milano per studio o lavoro. Trenord fa sapere che l’agitazione durerà fino alle 16,59. Le fasce orarie di garanzia, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21, non sono coinvolte dallo sciopero.

 

Autobus sostitutivi “no-stop” saranno istituiti limitatamente ai soli collegamenti aeroportuali di “Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Stabio” in caso di non effettuazione dei treni. Informazioni sull’andamento della circolazione saranno comunicate in tempo reale sul sito e sulle App di Trenord e nelle stazioni, tramite monitor e annunci sonori.

 

La decisione di scioperare è arrivata dai sindacati “visto il perdurare delle problematiche di tutto il personale di Trenord e delle azioni unilaterali da questa messe in opera”, come si legge in una nota.

 

commenta