Como, il dramma nell’ultimo giorno di scuola: tuffo in acqua, muore a 15 anni foto

Sconcertante disgrazia a Villa Geno: con i compagni festeggia e si butta in acqua. Non riemerge più.....

Non ce l’ha fatta: è morto lo studente di 15 anni che, poco dopo mezzogiorno, si era tuffato nelle acque del lago a Como per festeggiare la fine della scuola con un gruppo di compagni. Erano arrivati li pochi attimi prima dopo al fine della scuola, proprio oggi. Il ragazzo non è riemerso e sono stati i sommozzatori dei vigili del fuoco – una squadra del comando di Como ed una da Milano- a ripescarlo dal lago in condizioni disperate. E’ stato poi  trasportato in elicottero all’ospedale di Bergamo in condizioni disperate, il giovane non ce l’ha fatta. Decesso in ospedale.

 

Il dramma, dunque, proprio nell’ultimo giorno scolastico. Resta ancora da accertare l’identità della vittima e la scuola che frequentava. Non escluso un improvviso malore nell’acqua fredda del lago anche se in questi giorni il clima è decisamente migliorato.

I compagni del ragazzo, sotto choc e senza parole, hanno poi spiegato agli agenti della Questura cosa è accaduto: avevano deciso di fare un tuffo in acqua per festeggiare in questo modo la fine della scuola.