Quantcast

Vandalismi e violenza a due clochard: ora anche l’avviso orale del Questore foto

Uno dei tre denunciati nei giorni scorsi tenuto sotto osservazione mirata: al primo sgarro rischia di finire in carcere

Più informazioni su

Non è trascorso molto tempo dalla notte di mercoledì 22 maggio quando gli operatori delle Volanti della Questura di Como sono stati chiamati ad intervenire in Via Cesare Cantù, perché tre ragazzi, uno dei quali minorenne, avevano preso di mira due clochard lanciando a lui vari oggetti, per fortuna senza conseguenza alcuna, e danneggiato con pietre, bottiglie e un martello diversi cestini dei rifiuti.

Nonostante il tentativo di fuga i tre giovani, K. DL (del 2000), G.R. (del 2002) ed L.C. (del 1999), sono stati subito rintracciati dalla Polizia e accompagnati in Questura dove sono stati denunciati per danneggiamento, deturpamento e getto pericoloso di oggetti in concorso.  L.C. è stato, altresì, denunciato per porto di oggetti atti ad offendere.

In questi giorni il Questore di Como per  L.C, visti i suoi precedenti per reati contro il patrimonio, contro la persona e possesso di stupefacenti, ha prescritto la misura di prevenzione dell’avviso orale, ammonendolo a tenere un comportamento conforme alla civile convivenza. La reiterazione dei comportamenti irrispettosi delle norme e della civile convivenza porterà inevitabilmente all’aggravio della misura in quella più restrittiva della sorveglianza speciale la cui violazione è punita con il carcere.

Più informazioni su