Tanti amici alla baita Baradello per salutare Vittore ed il suo libro della speranza foto

Introdotto da Graziella Moschino, ha raccontato la sua esperienza di fede molto intensa.

“Tanti amici e tanta vicinanza” . Grazie al Club Amici del Baradello, per la loro vicinanza all’Unitalsi e al Progetto “Un libro per costruire un sogno”, così Vittore De Carli, Presidente Unitalsi Lombarda, nella splendida cornice del Ristorante Baita Baradello ai piedi dell’omonimo Castello, dove si può godere una spettacolare vista panoramica di Como, nei giorni scorsi ha presentato il suo libro autobiografico “Dal buio alla luce con la forza della preghiera”, introdotto da Graziella Moschino vice presidente Unitalsi Lombarda.

 

Vittore nel libro racconta uno spaccato di un periodo della sua vita dove una lunga malattia ha interrotto i suoi ritmi quotidiani lasciando segni ancora oggi visibili. I proventi del libro sono interamente destinati alla realizzazione di una Casa di accoglienza a Milano intitolata a Fabrizio Frizzi per ospitare i bambini malati oncologici con le loro famiglie giunti nel capoluogo milanese per le cure necessarie. Da un’esperienza difficile e triste di vita alla voglia di restituire la “grazia” ricevuta per regalare un sorriso alle famiglie provate dalla malattia. Lo stesso sorriso regalato da Costanzo Della Pietra, membro del club, che ha reso possibile questo incontro accolto con gioia dal Presidente Dott Dino Pinna, dal vice presidente Giancarlo Mantelli, dal consigliere Nello Maspero e da tutti gli Amici presenti. Tante persone insieme a testimoniare ancora una volta quanto la carità sia ancora presente e possibile fra gli uomini di buona volontà.