Como e Corda, tira aria di separazione: lunedì mattina parla Ninni foto

Il Dt annuncia una conferenza stampa all'Hilton Hotel: siamo ai titoli di coda dopo due anni intensi-

Il direttore tecnico azzurro, grande protagonista della promozione della squadra in serie C, annuncia una conferenza stampa all’Hilton. Dovrebbe formalizzare il suo addio dal club a pochi giorni dall’arrivo della nuova proprietà.
Ciaocomo vi farà vedere tutto in diretta dalle ore 10,30.

Corda, gran mattatore di queste due stagioni azzurre (prima con Andreucci e quest’anno con Banchini sulla panchina), è stata sempre in prima fila per cercare di riportare il Como tra i professionisti. “Debito morale verso la città ed i tifosi” ha sempre spiegato. “Li voglio sempre sul pezzo”, una delle sue massime più note. Nel senso che ha sempre preteso il totale impegno di tutti i componenti dello staff in ogni momenti. Da inizio stagione all’ultima giornata.

 

Ora, anche con l’arrivo del Ds Ludi, Corda sembra essere stato accantonato un pò nella gestione tecnica. Da qui la sua probabile – ormai solo da formalizzare lunedì – decisione di abbandonare il Como dopo due intense stagioni. Nelle scorse settimane a CiaoComo avevano giurato fedeltà a lui giocatori di grande spessore come il capitano Gentile, ma anche Martino Borghese e Cristian Anelli. Tutti, evidentemente, in partenza assieme a Corda.