Quantcast

Casnate, guida l’auto ubriaco ed armato, poi insulti ai carabinieri: arrestato foto

Il protagonista è stato fermato dai militari: ha reagisto in modo scomposto. Oggi processo.

Più informazioni su

I carabinieri della Stazione di Cantù, nel corso della nottata, hanno tratto in arresto C.E, cittadino italiano, classe 1981, residente a Casnate con Bernate, resosi responsabile dei reati di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere e guida in stato di ebbrezza: è stato sorpreso dai militari a bordo propria autovettura mentre effettuava pericolose manovre riconducibili ad una condizione di guida in stato di ebbrezza, attirando l’attenzione dei militari che gli intimavano l’alt.

Nel corso del controllo di polizia, minacciava personale dell’Arma, dapprima verbalmente, poi estraendo dalla tasca del giubbotto un taglierino, venendo immediatamente bloccato, nonostante forzata resistenza con condotta violenta (spinte e strattoni), e trattenuto in sicurezza. Seguito perquisizione personale e veicolare, veniva trovato in possesso di 2 lame in acciaio lunghe sette centimetri, sequestrate. Il ragazzo, sottoposto ad alcoltest, è risultato con tasso alcolemico superiore a 2 grammi/litro. E’ stato trattenuto nelle locali camere di sicurezza in attesa di rito direttissimo previsto per la giornata di oggi.

Più informazioni su