Quantcast

Cassonetti per abiti usati:”Bene la proroga, ma preoccupazione per il nuovo bando” foto

Bruno Magatti e la sua battaglia di civiltà:"Un passo in avanti, ma chi gestirà il servizio a queste condizioni?"

I cassonetti per gli abiti usati possono restare ancora sulle strade di Como per 60 giorni: proroga della rimozione, ma il nuovo bando per la gestione non piace proprio a Civitas che in queste ore precisa le proprie perplessità. Bruno Magatti, che è passato in redazione a trovarci, esprime il dissenso e rilancia (video sopra)

civitas como raccolta abiti usati bruno magatti e luca venneri

 

Per Civitas, insomma, nulla cambia rispetto al precedente ed i dubbi sono tanti. Dal Comune l’assessore Marco Galli precisa:”Ripartiamo da lì e vediamo a chi sarà affidato il servizio. La gara si svolgerà entro metà giugno. Intanto il servizio viene mantenuto ed abbiamo concesso la proroga”.