Quantcast

Marco e Ninni, i due condottieri del Como da noi: ricordi, emozione e felicità foto

Banchini, il mister, in diretta negli studi, Corda, il Consulente tecnico, a piedi sul lungolago: due grandi incontri per i nostri lettori.

Li abbiamo subito portati nelle case (e sui telefonini in particolare) dei tifosi comaschi. I protagonisti di questa cavalcata vittoriosa del Como in serie D. Giocatori, tifosi, dirigenti. Fin da domenica video su video che avete potuto vedere solo da noi e con noi. Ma anche i due grandi condottieri di questo Como 1907 hanno scelto CiaoComo per parlare ai tifosi ed esprimere le loro emozioni. Tante, forti, intense. Marco Banchini lunedì sera negli studi di viale Varese con una diretta Facebook che i sostenitori lariani hanno riempito di affetto per questo mister serio, concreto, preparato. E poi – ieri mattina – la super-passeggiata all’alba con Ninni Corda sul lungolago ed allo stadio. Nella Como che si stava per svegliare Ninni (video sotto) ha raccontato tanto e ha ammesso il suo folle amore per la città e la maglia:”La mia prima casa” l’ha definita”.

E se amore deve essere, ecco anche il mister nella diretta di lunedì:”Per me venire a Como è stato un onore….”. Se non è amore questo…… Ora sono i tifosi che chiedono ai condottieri di restare. Nessuno dei due si sbilancia anche perchè nè Marco nè Ninni hanno ancora parlato di progetti e programmi con la nuova proprietà: in tanti li vogliono rivedere sul campo assieme ad allenare i ragazzi. “Io sempre sul pezzo – ammette Corda – non li mollo un secondo, ma adesso dopo la promozione abbiamo lasciato liberi i ragazzi per qualche giorno. Giusto così. Ma poi vogliamo vincere anche a Caronno domenica e la poule scudetto per poter dare ancora più significato a questa grande stagione

marco banchini allenatore como negli studi di viale varese