Comonuoto nel segno del capitano: Pellegatta trascina i compagni, punti d’oro! foto

Cinque reti ed una prestazione da urlo. Vittoria fondamentale per la squadra di Polacchi: Sturla domato

Como Nuoto-Sturla 12-11
(parziali 3-4, 3-2, 4-2, 2-3)
Como Nuoto: Viola, Foti 1, Pagani, Lepore, Busilacchi 2, Toth, Beretta, Gennari, Cassano 2, JPellegatta 5, De Simone 1, Fusi 1, Ferrero. All. Polacchi.
Sturla: Ghiara, Baldineti 3, R. Giusti, Prian 3, S. Giusti, Bosso 1, Cappelli, Rivarola 1, Oneto, Bonomo, Parodi 1, Dainese 2, Dufour. All. Ivaldi.
Arbitri: Guarracino A. e Rovandi.
Superiorità numeriche: Como Nuoto 2/15 + 2 rig., Sturla 4/12 + 1 rig.
Note: espulso per proteste Bonomo (S) nel quarto tempo. Usciti per limite di falli Busilacchi (C), Giusti S. (S), e Cappelli (S) nel quarto tempo. Nel primo tempo Cassano (C) sbaglia un tiro di rigore (palo) e Giusti R. (S) sbaglia un tiro di rigore (fuori).

 

Preziosa vittoria per la Como Nuoto (12-11) stasera alla piscina di Monza: la squadra di coach Polacchi  si allontana dalle zone basse della classifica. Cassano firma la prima rete dell’incontro, gli ospiti replicano con Prian, Bosso e di nuovo Prian portandosi sul 3-1. I ragazzi di coach Polacchi pareggiano i conti con Pellegatta (4-4) nel secondo tempo. Per qualche minuto le due formazioni giocano alla pari, poi Pellegatta Cassano e Busilacchi piazzano un break di 3-0 che permette loro di andare sul +3 (10-7). La doppietta di Dainese a metà dell’ultima frazione tiene vive le speranze di rimonta (11-10). Un gol per parte nei minuti successivi ma il punteggio rimane invariato (12-11).

In grandissima evidenza stasera il capitano Pellegatta: 5 gol ed una prestazione di rilievo, da vero leader. Bene anche Busilacchi e Cassano, doppietta a testa