Gite, bancarelle e bel tempo: una Pasqua da tutto esaurito sul lago di Como foto

Stagione 2019 iniziata a gonfie vele. Strutture ricettive piene, gran lavoro per battelli e funicolare.

Tutto esaurito. Pienone fin dai giorni precedenti ed anche per il week-end di Pasqua. E’ tempo di bilancio per albergatori e commercianti comaschi. Ampia soddisfazione per tutti anche se qualche ambulante della Fiera di Pasqua non è proprio contento degli affari conclusi in questi quattro giorni di attività in viale Varese. Qualche lamentale a fronte di una presenza massiccia di persone fin da giovedì mattina quando le bancarelle hanno aperto i battenti. Chiusura ieri sera.

 

Bancarelle, ma anche gite ed escursioni per questi giorni giorni di Pasqua e Pasquetta. Ieri forse il clou in tutto il territorio. Pienone sui monti, nelle principali località del Triangolo lariano, ma anche sul lago. I battelli hanno viaggiato a tutto spiano e pieni di persone, stessa cosa la funicolare per Brunate. Alberghi, Hotel, B&B, ma anche case vacanze praticamente tutti pieni. E non è solo per Pasqua, ma anche per i prossimi ponti del 25 aprile e del 1° maggio. Tra le mete più gettonate Villa Balbianello, villa Carlotta, ma anche Bellagio e la zona dell’alto lago.

 

Insomma, la stagione 2019 è iniziata bene. A gonfie vele. Pasqua 2019 da tutto esaurito. Ed ora avanti tutta così….