Quantcast

I RITRATTI dissacrati di Anna Adamo e Simone Chiolerio in mostra foto

Prosegue il progetto  PORTFOLIO. RASSEGNA GIOVANI CURATORI che The Art Company ha varato per promuovere  quattro giovani talenti della critica d’arte selezionati dal curatore Roberto Borghi. Questa volta è una stretta conoscenza a cimentarsi con una mostra di sua ideazione, Davide Curcio che di The Art Company è il coordinatore organizzativo.

Curcio ha scelto di puntare su Anna Adamo  e Simone Chiolerio, due giovani del territorio, con la mostra RITRATTI ospitata presso lo spazio espositivo di via Borgovico n.163 a Como fino al 10 maggio (orari lunedì – venerdì / 15:00 – 18.30 sabato su appuntamento).

ritratti mostra art company

Questa mostra è il tentativo di affermare la leggerezza dell’arte; di divertire e divertirsi mostrando la realtà, immortalata dall’obbiettivo di Anna Adamo e la sua trasfigurazione, immaginata dalla matita di Simone Chiolerio. Il connubio tra l’approccio intimo alla fotografia di Anna e la naturalezza trasgressiva dei disegni irriverenti di Simone, scaturisce in un rapporto tra realtà e fantasia, immortalando e creando immagini cui il fine è mettere a nudo un mondo anticonformista che non siamo più abituati a vedere.

Ma non finisce qui, perché lo sforzo richiesto ai visitatori è quello di mettersi in gioco in prima persona e provare, una volta tanto, a lasciare da parte i SELFIE e lasciarsi ritrarre. Il ritratto è l’oggetto dell’espressività del duo artistico, fotografia e illustrazione, liberando il soggetto dalle costrizioni del quotidiano e trasportandolo nel mondo dissacrante di Anna e Simone che ci raccontano una realtà il cui epicentro non è la bellezza generalmente intesa, ma la libertà dell’ineleganza.

&nbsp

Anna Adamo (Sesto San Giovanni, 1991)  si avvicina alla fotografia all’età di quattordici anni con la macchina fotografica di suo fratello. Frequenta poi studi artistici presso l’istituto d’arte di Monza, dove inizia ad avere un
approccio più intimo alla fotografia. Nel 2011 partecipa al primo concorso nazionale istituito da Leica, con il progetto “This is our youth” che vince insieme ad altri cinque partecipanti. Qui viene scoperta da un membro della giuria, Alex Majoli, fotografo Magnum, che la invita a prendere parte al collettivo fotografico, da lui fondato, Cesura. Dopo una collaborazione durata cinque anni, oggi Anna lavora come fotografa freelance sviluppando progetti personali.

Simone Chiolerio (Como, 1987) Laureatosi nel 2012 presso il Politecnico di Milano in Design della comunicazione, appassionato di skateboard, accosta il mondo della agrafica all’estetica tipica di questo sport. Da più di due anni
si dedica alla creazione di strisce fumettistiche grottesche e ironiche oltre che a ritratti che regala ai suoi amici.
Davide Curcio (Como, 1987) Laureatosi nel 2013 in Architettura presso il Politecnico di Milano, ha esperienze lavorative ad Abu Dhabi, Barcellona, Milano e Salvador de Bahia. Tornato in Italia, dal 2016, intraprende il
percorso da Libero Professionista collaborando anche con il paesaggista Pierluigi Ratti. La passione per la pittura e l’interesse per l’arte nelle sue molteplici espressioni l’hanno portato da oltre due anni a contribuire alla crescita dell’associazione “The Art Company Como” di cui è il coordinatore organizzativo.