Quantcast

Un recupero amaro, la Comonuoto affonda contro il Bologna a Muggiò foto

Brutto scivolone casalingo dopo il bel successo contro la Crocera. Gara strana: per due tempi niente reti, Busilacchi e Pellegatta nel finale

Finisce male. Il bel successo – fondamentale per il morale – di sabato scorso contro la Crocera Genova non ha seguito. La Comonuoto di coach Polacchi affonda a Muggiò questa sera nel recupero della quindicesima giornata di  A2 maschile di pallanuoto. Passa, in modo perentorio, la President Bologna con il punteggio di 3-8. Per i lariani uno stop amaro e che li rimette zona pericolosa per la salvezza. 16 punti, dietro Crocera a 14, poi Sori e Brescia a 11. I play-out sono lì vicinissimi. Si devono evitare da qui al termine della stagione.

La gara di stasera ha visto i ragazzi di casa partite bene: 1-1 dopo il primo tempo con rete di Fusi. IN vasca in un orario decisamente insolito per una gara: inizio 21,45. Prima la piscina era occupata…..Poi il black-out. Per due tempi di fila la Comonuoto non riesce a trovare la via della rete: 1-4 al secondo tempo, 1-8 nel terzo. La President prende il largo, Como annaspa. Nell’ultima frazione – ma a risultato ormai compromesso – le due reti di Busilacchi e Pellegatta. Servono solo a “mitigare” il passivo finale. Peccato.