Quantcast

Brutto ko per la Comonuoto ad Ancona (14-7): ora è in zona pericolosa foto

I ragazzi di coach Polacchi mai in partita. Sconfitta netta, ora salvezza da portare a casa a tutti i costi.

Una netta e pesante sconfitta per la Comonuoto di coach Luca Polacchi. Che subisce una pesante scoppola da parte della Vela Ancora e precipita, in classifica, al terz’ultimo posto a quota 13 punti. Solo due in più di Sori e Brescia che chiudono la graduatoria. Uno stop che fa scattare un preoccupante campanello d’allarme. Lariani oggi sempre in affanno contro un avversario molto motivato. Parziali netti a favore dei marchigiani: solo nel terzo tempo la Comonuoto ha chiuso in vantaggio, Netto anche il 4-0 dell’ultima frazione per i padroni di casa.
BARBATO VELA ANCORA   14
COMONUOTO   7
(PARZIALI 4-2, 5-3, 1-2, 4-0)
Barbato Design Vela Ancona: Bartolucci Donati, Lisica 2, Pugnaloni 1, Pantaloni 3, G. Baldinelli, Pieroni 1, Alessandrelli, Breccia, Ciattaglia 1, Bartolucci 2, Sabatini 3, Cesini, Cardoni 1. All. Pace I.
Como Nuoto: Viola, Foti, Pagani 2, Lepore, Busilacchi 2, Toth 2, Beretta, Gennari, Cassano, Pellegatta, De Simone, Fusi 1,  Ferrero. All. Orlandoni.