La spaventosa uscita di strada della Citroen: distrutto l’ingresso del negozio fotogallery

Le immagini che confermano la violenza dell'impatto. Conducente tradito da un malore o una distrazione. Feriti anche i figli che erano con lui.

E’ la sequenza che fa capire la violenza dell’impatto. Ed i danni subiti dalla Citroen C4, con a bordo un 40enne ed i suoi due figli di 2 e 5 anni, ieri pomeriggio ad Alzate Brianza, via 25 aprile – la provinciale che taglia in due il paese. Immagini che mettono in evidenza come l’uomo alla guida, per cause da accertare (malore improvviso o distrazione), ha urtato il muretto che si trova a bordo strada travolgendolo. E finendo la sua corsa contro i gradini del Centro Tim di Alzate gestito da Massimo Galeazzi. Rimasto attonito per l’accaduto e con tanti danni da sistemare.

 

Ovviamente la preoccupazione maggiore è per le condizioni dei feriti, padre e figli. Tutti in ospedale in osservazione, nessuno grave per fortuna. Il Centro Tim di Alzate, dopo questa uscita di strada imprevista, ha dovuto fermare la sua attività per l’intero pomeriggio. Dovrebbe riaprire lunedì dopo la prima, sia pure provvisoria, sistemazione dei danni subiti.

Sopra la Galler fotografica dello schianto di Alzate.