Malore o distrazione in auto, esce di strada ed “entra” in negozio: danni e paura foto

Un uomo di 39 anni perde il controllo del mezzo e si schianta: a bordo anche i figli di 2 e 5 anni. Cosa è successo ?

Difficile poter dire con precisione cosa è successo. Erano le 15,40 di questo pomeriggio ad Alzate, via 25 aprile – la provinciale che attraversa il paese – quando una vettura è uscita di strada nell’affrontare una curva verso sinistra, ha sfondato un muretto ed è praticamente “entrata” dalla porta d’ingresso del Centro Tim di Massimo Galeazzi. Tra lo sconcerto della commessa presente e di alcuni clienti. Nessun ferito, per fortuna, nell’attività commerciale tranne i tre a bordo dell’auto (padre e figli di pochi anni) che è finita fuori strada ed ha provocato danni importanti al negozio. Attività sospesa anche per l’arrivo dei soccorsi.

 

Resta da capire se il conducente ha avuto un malore improvviso o ha accusato un colpo di sonno. Si tratta di un 39enne che aveva con sè i figli di 5 e 2 anni, contusi anche loro in questa carambola. Per fortuna nessuno in condizioni serie. I danni al Centro Tim importanti ed ancora da quantificare con precisione.