Quantcast

I danni del vento forte su Como: autocertificazione alla Protezione civile foto

Cosa dovete fare se avete subito ripercussioni dalle raffiche di lunedì sera. Lunedì termine tassitivo per le domande

I proprietari di tutte le attività produttive, degli stabili, dei boschi e dei terreni, i proprietari di beni mobili (autovetture), possono far pervenire una prima autocertificazione di segnalazione di danni subiti a seguito dell’emergenza di lunedì sera entro le ore 9 di lunedì 1 aprile, nell’ambito del censimento danni che il Comune sta effettuando in queste ore.

Como, i danni del vento il giorno dopo: la presa diretta

 

La dichiarazione dovrà contenere una prima stima di massima del danno subito, la localizzazione del danneggiamento e i propri recapiti. Va inviata all’email protezione.civile@comune.como.it.

Le dichiarazioni ricevute entro i termini previsti verranno inoltrate a Regione Lombardia, che valuterà se attivare le procedure per la dichiarazione di calamità naturale e gli eventuali rimborsi.