Quantcast
Il Como soffre fino all'ultimo a Rezzato: lo salva Celeghin di testa (0-1) - CiaoComo
Serie d

Il Como soffre fino all’ultimo a Rezzato: lo salva Celeghin di testa (0-1)

Giornata splendida in terra bresciana, tanti tifosi al seguito. La formazione azzurra: in attacco Gabrielloni e Dell'Agnello,

Un grazie grosso grosso a Celeghin. Lui, con un perfetto colpo di testa all’87esimo, l’autore della rete-vittoria del Como in un pomeriggio difficile al Rezzato Stadium. Gara bloccata per tutto il primo tempo e parte della ripresa. Decide la zuccata del centrocampista su punizione pennellata di Bovolon. Mancavano tre minuti alla fine, il Mantova in vantaggio a Ponte San Pietro per 3-2. Siu rischiava di vedersi sfuggire via gli avversari. Invece no. Resta tutto cvome prima della gara: Mantova a +1 sul Como.

Gli azzurri, oggi non brillantissimi, hanno sofferto a lunghi tratti la difesa arcigna della squadra bresciana. Nella ripresa mister Banchini ha messo dentro Cicconi per Dell’Agnello e il numero 10 lariano ha cercato di dare una scossa ad una squadra molto bloccata. Si poteva risolverla solo su calcio piazzato. Bravo il Como a sfruttare l’occasione nel finale. Festa dei giocarori alla fine sotto la tribuna dei tifosi azzurri arrivati fino a qui in terra bresciana in un pomeriggio da quasi estate con clima caldo.

Tra poco la diretta radio su CiaoComo della gara tra Rezzato e Como 1907. La formazione decisa da mister Banchini che sfida Alberto Gilardino sulla panchina bresciana.

Como in campo con Tonti, Bovolon, Anelli, Borghese, De Nuzzo, Celeghin, Gentile, Raggio Garibaldi, Valsecchi, Dell’Agnello, Gabrielloni.

Giornata splendida, clima primaverile. Tanti tifosi del Como presenti in una apposita tribuna.

 

Più informazioni
commenta