La Lanzoni sente aria di casa e si scatena: poker di reti, trascina le Rane Rosa foto

Gara in scioltezza per le ragazze di Tete Pozzi. La giocatrice ligure assoluta protagonista nel pomeriggio a Lerici.

Lerici S. 1954-Como Nuoto  2-11 (parziali set 1-3/0-1/0-2/1-5)

Lerici S. 1954: Raffo, Marcuzzi, Malacalza, Ferrari 1, Gabrielli, Di Guglielmo, Vivaldi 1, Bertonati, Fioriti, Pezzini, Portunato, Culli, Gianstefani

All. Rolla

Como Nuoto: Frassinelli, Romanò M 1, Antonacci 2, Girardi, Trombetta 1,Giraldo 1, Bianchi 1, Chimenti, Romanò B 1, Lanzoni 4, Pellegatta, Masiello E, Rosanna

All. Tete Pozzi

Arbitro Ferrari

Superiorità

Lerici S.1954 0/9

Como Nuoto  3/7 rig 2/2

Una buona Como Nuoto esce bene dalla Cicci Rolla di Lerici. Successo ampio delle ragazze di coach Tete Pozzi

Bene la difesa e una Lanzoni che sente l’aria di casa e risulta il top scorer della giornata: quattro reti per lei

Pozzi ruota tanto tutte le effettive e le rane rosa lo ripagano con azioni ficcanti e una difesa ben organizzata. Gara amministrata in scioltezza, soddisfazione del tecnico lariano nel rientrare a casa dalla Liguria con un successo bello rotondo.