Quantcast

Al lavoro giorno e notte: la Novedratese riaprirà per la metà di aprile foto

Il presidente della Provincia Bongiasca dopo il vertice in Prefettura: tempi certi per evitare al massimo i disagi.

La Novedratese riaprirà prima di Pasqua. La comunicazione ufficiale è arrivata stasera dalla Prefettura di Como, al termine del vertice per trovare una soluzione dopo il danneggiamento del ponte di Carimate avvenuto lunedì scorso. Hanno preso parte, oltre al Prefetto Coccia, anche il presidente della Provincia Bongiasca ed il sindaco di Carimate. Ma anche rappresentanti delle forze dell’ordine

 

L’interento di sistemazione del ponte danneggiato – dovrà essere abbattuto e poi ricostruito – sarà il più veloce possibile anche per le conseguenze che il problema sta avendo in questi giorni sulla viabilità della zona. Se il meteo non farà scherzi la riapertura della Novedratese – ora chiusa a Carimate – dovrebbe avvenire entro Pasqua, nella settimana santa probabilmente. La ditta incaricata dell’intervento ha assicurato grande celerità con turni di giorno e di notte. La rassicurazione è del presidente Bongiasca-

 

In Prefettura sono state esaminate anche le soluzioni proposte negli scorsi giorni da più parti: dalla posa di un manufatto d’acciaio per sostenere il ponte rovinato dal passaggio di un camion con trasporto eccezionale, a un diverso girone per i camion nell’abitato di Novedrate. Ma alla fine si spera che il tempo per la sistemazione possa essere davvero veloce