Cosa fare ?

Novedratese chiusa, danni e disagi: chiesto un incontro urgente con il Prefetto

La situazione diventa ogni giorno più difficile. In difficoltà decine di aziende, i tempi di percorrenza delle strade si allungano.

Crisi nera. Sindaci, commercianti ed artigiani del canturino e della brianza sono davvero preoccupati. La chiusura della Novedratese, scattata lunedì dopo il danneggiamento del ponte di Carimate in via dei Giovi, sta mettendo in ginocchio molte attività in queste ore. Anche questa mattina, come già ieri e nei giorni precedenti, code, caos e gran traffico.

 

Le associazioni di categoria degli autotrasportatori, tutte assieme, chiedono un incontro urgente al prefetto di Como Ignazio Coccia per valutare come affrontare la situazione. Il ponte deve essere demolito e ricostruito e la provinciale, secondo le prime stime rimarrà chiusa almeno tre mesi.

 

Unica notizia positiva è che da ieri in via ai Giovi è stato creato un passaggio nella viabilità interna del deposito di automobili confinante con la strada. Fino al termine dei lavori di rifacimento del ponte, dunque, sarà possibile utilizzare il nuovo collegamento temporaneo per raggiungere il tratto di strada oltre il cavalcavia danneggiato.

 

leggi anche
incidente ponte sotto novedratese a carimate, strada chiusa per ragioni sicurezza
Il guaio
Novedratese chiusa, Brianza tagliata in due: code e disagi per almeno tre mesi
incidente ponte sotto novedratese a carimate, strada chiusa per ragioni sicurezza
Il guaio
Novedratese chiusa per il ponte danneggiato dal camion: ora incubo traffico
incidente arosio novedratese camion si ribalta in mezzo alla strada soccorsi pompieri
Ruote all'aria
La giornata degli incidenti: camion si ribalta sulla Novedratese e blocca tutto
incidente ponte sotto novedratese a carimate, strada chiusa per ragioni sicurezza
La rassicurazione
Al lavoro giorno e notte: la Novedratese riaprirà per la metà di aprile
commenta