Quantcast

Lacrime e voglia di ripartire a Cavallasca. Con la “spinta” di chef Antonino…. foto

La puntata di ieri sera tra commozione e pacche sulla spalle. Il titolare si chiarisce anche con il figlio

Lacrime di grande commozione ieri sera nella puntata di “Cucine da incubo” sul Canale 9. La registrazione è stata fatta ad El Paso Ranch, agriturismo di Cavallasca gestito da Salvatore Tuccio Spinello. In particolare, Cannavacciuolo ha dato una mano allo stesso Tuccio e al figlio Ruben a chiarire prima il loro rapporto padre-figlio e, poi, quello di colleghi all’interno del locale. Tuccio Spinello si è commosso a più riprese, sciogliendosi in un abbraccio col figlio.

E poi il noto chef stellato ha provato a sistemare anche cucina e personale di sala. Tutti hanno remato dalla stessa parte, chiudendo la puntata all’insegna del gioco di squadra e degli applausi dei clienti seduti ai tavoli. La ripartenza sembra assicurata, ma ora tocca proprio al gestore di El Paso continuare sulla strada indicata da Antonino e dal suo staff nella permenenza a Cavallasca-