Quantcast

Il Giro sul Lario: traguardo volante a Cantù e tre Gran Premi della Montagna foto

Il direttore di Rcs Sport a Como alla presentazione della tappa del 26 maggio:"Qui strade di grande fascino". Ecco dove passeranno

229 chilometri. Dai 232 metri di Ivrea (Torino) ai 201 di Como. Tutto d’un fiato, tappa più lunga di tutto il Giro d’Italia 2019. Alla presentazione dell’arrivo della corsa rosa sul Lario ecco anche la planimetria della frazione di domenica 26 maggio, dal Piemonte al Lario appunto. Prima fase abbastanza tranquilla e senza grosse difficoltà, rifornimento al ko 102 a Rescaldina (Varese) prima di entrare nel nostro territorio. A Cantù fissato il traguardo volante, poi nel finale ecco le asperità. Tre Gran Premi della Montagna a Ghisallo, Colma di Sormani (entrambi di seconda categoria) e poi Civiglio (terza) a pochi chilometri dalla picchiata su Como. Traguardo sul lungolago cittadino.

presentazxione tracciato giro d'italia a como tappa 26 maggio altimetri e planimetria

Un finale che – come conferma il direttore di Rcs Sport Mauro Vegni (video sopra) – ricalca il Giro di Lomnbardia ed è destinato a fare selezione.