Quantcast

Più forte della SLA, l’ironico monologo dell’intrepida Antonella Ferrari a Canzo foto

Più informazioni su

A un anno dall’ultima replica Antonella Ferrari è tornata a raccontare la sua lotta alla sclerosi multipla Tra camici e paillette, come recita il titolo dell’ adattamento scenico dal libro Più forte del destino (edito da Mondadori), scritto da Antonella nel 2012 quando, per la prima volta, raccontò la sua storia, senza censure, condividendo i suoi momenti di sconforto, la rabbia, la frustrazione, la fatica di rialzarsi dopo ogni caduta ma anche la grande gioia data da ogni piccola conquista e l’enorme soddisfazione di avercela fatta.

antonella ferrari teatro

Il tour che offre una nuova occasione per conoscere Antonella Ferrari e la sua lotta, la sua vita vissuta pienamente nonostante la disabilità e la malattia, è partito dal Teatro Giuditta Pasta di Saronno e, sabato 9 marzo, arriverà a Canzo, Teatro Sociale, ore 21. Costo biglietto € 18 intero – € 15 ridotto se superiore a 65 anni o inferiore a 14

Al centro dello spettacolo, che vede la regia di Arturo Di Tullio e la partecipazione straordinaria in video di Manuel Frattini, un racconto ironico e divertente, a tratti anche drammatico, colmo della tenacia e dell’energia della sua interprete. Perché Antonella non si sente diversamente abile, lei si sente semplicemente… abile.

antonella ferrari teatro

Protagonista anche nel piccolo schermo (CentovetrineButta La LunaLa SquadraUn matrimonio di Pupi Avati) e madrina di Aism (associazione italiana slerosi multipla), Antonella Ferrari porta al pubblico un messaggio forte e positivo: la malattia, come tutte le difficoltà che il destino ci pone davanti, va affrontata come una sfida con noi stessi che possiamo vincere.

Quella di Antonella vuole essere una voce che, attraverso lo spettacolo dal vivo e l’ironia, possa giungere a un più ampio numero di persone, tra cui quelle malate che spesso vivono in solitudine e in isolamento, perché arrivi a loro il messaggio che non sono sole. La difficoltà può e deve diventare un occasione di ricerca, per noi e per gli altri, di nuove occasioni e di nuove strade, poiché non cambia l’obiettivo ma cambia solo la traiettoria per raggiungerlo.

TEATRO SOCIALE DI CANZO

Più forte del destino

La mia lotta alla sclerosi multipla

Scritto e interpretato da Antonella Ferrari – con la regia di Arturo di Tullo

SABATO 9 MARZO h.21.00 

costo biglietto € 18 intero – € 15 ridotto se superiore a 65 anni o inferiore a 14

 

Più informazioni su