Zingaretti anche a Como. Il Pd soddisfatto delle primarie: quasi 9.000 al voto foto

I vertici provinciali:"Risultati superiori al 2017. Una giornata bellissima per tutti noi".

Anche a Como vince Zingaretti. L’esito delle primarie del Pd, concluse in serata dopo un ampia partecipazione secondo i dati forniti dalla segreteria provincia è questo. L’affluenza ha superato le previsioni più ottimistiche secondo il partito con oltre 8.750 votanti, oltrepassando i dati delle primarie del 2017.

Un grande ringraziamento va a tutti i militanti e agli elettori che hanno reso possibile questa rinascita democratica. In Provincia di Como sono stati oltre 400 i volontari che hanno contribuito con successo alla gestione del voto nei 53 seggi aperti. Queste primarie hanno visto la vittoria di Nicola Zingaretti, che è stata particolarmente significativa anche a Como dove ha raccolto il 63,6% dei consensi. Maurizio Martina ha ottenuto il 23,4% dei voti e Roberto Giachetti il 13%.
“È stata una giornata bellissima, che ha restituito a tutto il PD l’entusiasmo necessario per ripartire dopo le difficoltà di questi mesi – dichiarano Federico Broggi e Angelo Orsenigo – Le tante persone che hanno affollato i gazebo ci chiedono di tornare in mezzo a loro, di coinvolgerli, di occuparci dei loro problemi. Dopo le 200 mila persone della manifestazione di ieri, l’oltre milione e mezzo di votanti di questa fantastica festa della democrazia ci dice chiaramente che il Paese ha voglia di un cambiamento forte: le persone sono stanche degli insulti e dei toni urlati del governo e chiedono alla politica di dare un messaggio positivo.
È stata anche l’occasione per raccogliere ulteriori firme per la petizione relativa al parcheggio dell’ospedale Sant’Anna. Tante persone hanno sottoscritto questa battaglia insieme a noi, a ulteriore testimonianza dell’urgenza del problema. Nei prossimi giorni proseguiremo con la raccolta delle firme e, a breve, le porteremo in Regione Lombardia per chiedere di rivedere la convenzione” ha aggiunto Angelo Orsenigo.