Quantcast

Baby gang: scappa dalla Comunità e va a casa. Torna di nuovo in carcere foto

Protagonista un ragazzo minorenne di MOntano Lucino. Era già finito al Beccaria, poi spostato in un centro di recupero a Peschiera Borromeo.

Più informazioni su

I carabinieri della Stazione di Lurate Caccivio – Compagnia di Cantù – hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa in data 21 febbraio dal Tribunale dei Minorenni di Milano, nei confronti di ragazzo minorenne, di Montano Lucino, quale aggravamento della già disposta misura cautelare del collocamento in comunità. Il giovane, in più occasioni, si è allontanato dalla comunità sita in Peschiera Borromeo (MI) dov’era finito a partire da 11 febbraio 2019 in sostituzione della misura presso l’istituto penitenziario minorile dove, lo scorso 30 gennaio 2019, era stato posto dai militari del Comando Provinciale di Como, per numerosi episodi di rapina, furto aggravato, ricettazione, lesioni personali e altro, commessi in concorso con altri minorenni, costituiti in forma di banda giovanile, avvenuti nel corso del 2018 nella provincia di Como.

preesnetazione operazione polizia e carabineiri contro baby gang como

17 in tutti i fermati per questa spietata baby-gang: 5 in carcere tra cui questo 17enne di Montano Lucino. In un primo momento associato presso l’Istituto minorile, veniva in seguito spostato presso una comunità di Peschiera Borromeo, struttura si allontanava in più occasioni.

Prendendo in carico il provvedimento restrittivo, dunque, i militari della Stazione Carabinieri di Lurate Caccivio si sono immediatamente dedicati alla localizzazione del ragazzo il quale, rintracciato presso il proprio domicilio, è stato associato presso l’Istituto Penale Minorile Beccaria di Milano, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Più informazioni su