Quantcast
Como in gran spolvero: 2 a1 alla Pro Sesto!!! - CiaoComo
Serie d calcio

Como in gran spolvero: 2 a1 alla Pro Sesto!!!

Gli azzurri al Sinigaglia, avversario ostico. L'amministratore delegato:"Tensione alta, ci si gioca tutto"

Meritatissima vittoria dei ragazzi di mister Marco Banchini contro una forte Pro Sesto venuta a Como con l’intenzione di vincere. La gara inizia in salita per i lariani che vanno sotto di una rete dopo neanche 90 secondi, bravo Guccione a rubare palla a centrocampo e a volare verso la porta difesa da Tonti, da fuori area l’attaccante lascia partire un bolide che s’infila alle spalle del portiere comasco. Gli azzurri reagiscono e stringono d’assedio gli ospiti per tutto il primo tempo ma, nonostante almeno tre palle gol, non riescono a bucare la porta milanese. In mezzo al campo superlativa prova di Raggio Garibaldi bravissimo a recuperare una quantità industriale di palloni e De Nuzzo che spinge in fascia sinistra. Gabrielloni, lottatore, non molla mai e cerca con Dell’Agnello  la via della rete. Un paio di colpiti di testa finiscono fuori di pochissimo e si deve attendere la ripresa per vedere il Como andare in gol. Viene sostituito capitan Gentile dopo pochi minuti della ripresa, al suo posto entra Cicconi che tocca il suo primo pallone offrendo un assist in area a Gabrielloni che viene atterrato, siamo al 12′ e sul dischetto ci va Dell’Agnello che non sbaglia e rimette in equilibrio il match. Il Como insiste in avanti e al 15′ arriva la rete del giovane Valsecchi che mantiene la calma in area e spara un bolide imparabile. Gli azzurri mantengono calma e sangue freddo e portano a casa tre punti d’oro, il Mantova vince a Ciserano e non molla la presa. Da segnalare una espulsione a pochi minuti dalla fine nelle file degli ospiti, è Mazzotta a raggiungere anzitempo gli spogliatoi per doppia ammonizione mentre in precedenza dalla panca comasca erano stati espulsi Cau e Pruzzo.

Continua la lotta al vertice della classifica col Mantova.

 

La carica è dell’Amministratore delegato, ma è anche quella di un mister Banchini concentrato e del solito “vulcanico” Ninni Corda. Il Como si prepara per la gara casalinga di questo pomeriggio (ore 14,30 al Sinigaglia) contro un’ostica Pro Sesto, insidiosa anche all’andata. Borghese pronto al rientro, squadra al completo per una sfida molto attesa e che rappresenta un importante crocevia per il futuro. Mantova sempre ad un punto. “E dobbiamo lasciarlo lì, ma attenzione” dice Felleca nei nostri studi.

E poi anche (video sopra) un brutto retroscena di questi giorni: insulti via social (tanto per cambiare…) a lui da parte di un tifoso anonimo – forse di Mantova – che ha esultato per la scomparsa di una tifosa del Como in settimana. E per lei, invece, decine di testimonianze di affetto. I tifosi del Como invitano la gente al Sinigaglia anche per poterla ricordare al meglio.

 

La gara in diretta radio su CiaoComo dalle 14,30: sui nostri social potete seguire tutti gli aggiornamenti e vedere le immagini di gol ed azioni principali.

commenta