Attenzione a chi bussa alla vostra porta: truffe agli anziani ancora in agguato foto

Un invito alla massima prudenza dalla blogger Rosa Giuffrè, anche il sindaco di Olgiate mette in guardia i cittadini.

Possibili tentativi di truffa nella zona dell’olgiatese. Attenzione a chi bussa alla porta e non fare entrare nessuno. Un invito che arriva dalla consulente digitale e blogger Rosa Giuffrè dalla sua pagina di Facebook. Ecco le sue parole e l’invito alla massima attenzione. L’episodio è avvenuto a Lurate Caccivio a casa dei suoi genitori.

 

 

Sono stata dai CARABINIERI per denunciare l’accaduto. Loro mi hanno detto che hanno ricevuto molte segnalazioni in questi giorni e che alcuni sono stati anche fermati. Il tema è che concretamente queste persone propongono NUOVI CONTRATTI e NESSUNO vieta di proporli porta a porta. IL PROBLEMA è però un altro, cioè che per coinvolgere (o meglio circuire) gli anziani, non dichiarano questo, ma dichiarano che sono (guarda caso) della stessa azienda con lui le persone hanno già il contratto in essere, che il loro contratto è scaduto, che arriveranno penali se non aggiornano i dati… e che quindi devono verificare che tutto sia ok… SUBITO… tipico approccio da truffa insomma. Comunque hanno assicurato che terranno alta l’attenzione ribadendo di CHIAMARLI per ogni dubbio.

❗️❗️Occhio! Mi rendo conto di aver appena sventato una truffa ai danni dei miei genitori: girano due ragazzi molto insistenti e ottimi comunicatori che dicono di essere operatori ‘energia elettrica’ e che devono rinnovare il contratto perché scaduto. Sono arrivata per caso e mio papà ci stava discutendo… loro erano molto incalzanti…
Hanno insistito anche con me… ci hanno provato diciamo… (volevano la bolletta, volevano salire in casa…). Se ne sono andati.

Prendere di mira due anziani, indifesi, è un’azione talmente vile che non so descrivere…. OCCHIO!

 

E invito alla prudenza anche da parte del sindaco di Olgiate, Simone Moretti, che ha fatto suo questo post di Rosa per mettere in guardia i suoi concittadini:”Prestate la massima attenzione” scrive Moretti per allertare i cittadini di Olgiate ed hinterland