Quantcast

Usa vs. Germany All’UnaeTrentacinqueCirca foto

L’inverno internazionale sul palco canturino All’UnaeTrentacinqueCirca continua la settimana prossima con un match 3vs3 USA Europa: il trio del chitarrista a stellestrisce  Niki Buzz contro il power trio tedesco Daily Thompson,

Lunedì 4 febbraio, da questa parte del ring, Niki Buzz, musicista di assoluto prestigio. Il suo curriculum, le sue collaborazioni e le produzioni a cui ha preso parte parlano per lui.
Da anni calca la scena internazionale con numerosi tour, portando in giro per i palchi di mezzo mondo sonorità funk rock miscelate ad un anima blues molto marcata. Nel suo passato, oltre ad uno dei mostri sacri della musica mondiale come MR JAMES BROWN, Niki Buzz ha suonato con TINA TURNER, ANITA BAKER e molti altri oltre ad una fortunata collaborazione con i VENDETTA, band icona del mondo hard rock anni 80/90.

All’UnaeTrentacinqueCirca si prospetta un concentrato di divertimento e di energia che vedrà in campo Niki Buzz in formazione a tre con Carlo Taviola al basso e Gianpaolo Feola alla batteria. Inizio spettacolo ore 21.30

 

Al funky blues americano risponde, venerdì 8 febbraio il grunge psichedelico dei tedeschi Daily Thompson. Il tour  del trio di Dortmund è curato da Corner Soul Events e presenterà al pubblico italiano il nuovo lavoro “Thirsty” uscito su MIG Music.

Il gruppo è dedito ad un suono che fonde mirabilmente Stoner e Grunge, mutuando da entrambi gli aspetti meno granitici anche perché la pasta che tiene insieme il suono è di base psichedelica ed anche fortemente influenzata dal grande hard rock dei seventies.
I riferimenti che emergono maggiormente sono i primi Mudhoney, ovvero quelli, a loro volta più influenzati dai Blue Cheer, poi i Soundgarden di “Louder Than Love” e certe cose anche di marca Monster Magnet, specie nel canto ed in certe aperture psych.
La personalità della band si evince da alcuni brani emblematici come “Brown Mountain Lights”, “Nowhere”, “Stone Rose” e “Roots” dove la fusione tra stoner, psychedelia, hard rock 70 e suono di Seattle, quello però più legato alla componente classic seventies quindi ad un Grunge che screma i grumi del punk, risulta essere pressoché perfetta.
Il nuovo disco scorre via senza noia e senza intoppi, per questo motivo godiamoceli dal vivo nel loro tour italiano.

8 Febbraio ore 22.00
l’UNICA DATA IN LOMBARDIA
Special Guest: TBA