Quantcast

Lago del Piano e Segrino, così non si fa: vietatissimo pattinarci sopra….. foto

Decine di persone anche ieri nel piccolo bacino ghiacciato tra porlezzese e centro lago. Le "bravate" sui social

Una domenica a pattinare sul ghiaccio che si è formato – complice il gran freddo di questi giorni – al laghetto del Piano a Carlazzo. Una pericolosissima tradizione ed abitudine (sbagliata). Anche perchè lo strato di ghiaccio è abbastanza sottile e non è escluso che si possa rompere con il peso delle persone. Eppure anche ieri in tanti a pattinare e camminare sulla superficie. Non è l’unica segnalazione, questa, visto che anche al Segrino nell’ultimo fine settimana – sempre per la superficie ghiacciata in alcuni punti – alcuni si sono avventurati sul ghiaccio. Le loro assurde “bravate”, come spesso accade, certificate da foto postate sui social

 

A Carlazzo c’è anche una ordinanza come conferma il sindaco Antonella Mazza. Eppure puntualmente viene disattesa e non rispettata. Alcuni anche l’avrebbero strappata. Ora da parte dell’amministrazione comunale – e della Polizia locale – la possibilità di intervenire in modo deciso e multare eventuali trasgressori.