Quantcast
Como

Sette temi suggeriti dal Papa per scandire la Marcia della Pace 2019

Nel mese della Pace di Como e provincia domenica 20 gennaio arriva il momento più pubblico tra le tante iniziative in programma nel capoluogo e nei comuni ovvero la Marcia della Pace 2019. Appuntamento di fondamentale importanza che corona un intenso mese di gennaio.

Grazie all’impegno di un consistente numero di reti, associazioni e gruppi laici e religiosi, quest’anno la marcia si presenta come una versione nuova e più ricca rispetto alla tradizione degli anni scorsi. A partire dal messaggio del Papa “La Buona politica è al servizio della Pace”, si è deciso di declinare le proposte formative durante il mese di gennaio secondo sette sotto temi strettamente legati al messaggio: Accoglienza, Giovani, Lavoro, Pace e Diritti, Salute, Dialogo tra religioni, Ambiente, gli stessi che ritmeranno il percorso della marcia sviluppati da alcune delle realtà aderenti .

Il raduno è fissato alle ore 14 in piazzale Montesanto, davanti alla Caserma, luogo simbolico di quella concezione militare che dovrebbe essere ormai completamente superata. Da qui il corteo si muoverà verso il centro della città, sostando in sette punti significativi per brevi interventi di approfondimento, a cura dei differenti gruppi di lavoro che hanno animato la preparazione della marcia e che hanno affrontate le relative tematiche. Il percorso della marcia si concluderà – con l’intervento di don Fabio Corazzina, parroco di Santa Maria in Silva a Brescia e costruttore di pace – al Monumento alla Resistenza Europea, ai giardini pubblici, luogo simbolico delle riconquistate libertà e democrazia in tutta Europa, e – per l’Italia in particolare – del rifiuto della guerra sancito dalla nuova Costituzione repubblicana.

Si tratta di un momento forte, rivolto a smuovere le coscienze e a tenere vivo il senso di appartenenza a una comune umanità dove le persone, anche di fede e ideologie differenti, si riconoscano in un senso del bene comune trasversale e ineludibile, da ricercare e preservare con il contributo di tutti. Tuttavia, poiché la via per la Pace è fatta di impegno quotidiano, a necessario complemento dell’evento-Marcia ci sono le numerose proposte legate ai temi di riflessione, momenti in cui offrire contenuti più approfonditi e in grado di stimolare un cambiamento positivo nel singolo e nella collettività, attraverso impegni concreti e occasioni di incontro e condivisione a tutto il territorio comasco.

Promotori della Marcia della Pace sono:

Acli Como
Aifo Como
Amnesty International Como
Arci Como
Arte migrante Como
Associazione I Ponti
Asylum
Associazione BIR Como
Caritas diocesana Como
Casa de Arte
Cgil Como Camera del Lavoro Territoriale
Circolo vizioso
Cisl dei Laghi
Comitato cittadella della salute
Como Accoglie
Como Khala Yoga.
Como senza frontiere
Consulta Aggregazioni Laicali Diocesi di Como
Cooperativa Garabombo
Coordinamento Comasco Pace
Ecoinformazioni
Emergency – Como
Fondazione Somaschi
GIT Como Banca Etica
Legambiente Como
Libera Como
Masci Como
Medici con l’Africa Como
Mese della Pace Cantù e Mariano Comense
Mese della Pace Erba
Missionari Comboniani
Parrocchia di Rebbio
Pastorale del lavoro Como
Refugees Welcome Italia – Como
Scout CNGEI Sezione di Cernobbio
Scout Como 45
Shanti Marga Yoga Center
Tavolo Interfedi Como
Terra Viva
Ufficio Ecumenismo e dialogo interreligioso Diocesi di Como
Uil del Lario – Como e Lecco
Vicariato di Rebbio
Welcoming Europe Como

Adesioni (in aggiornamento):
Anpi Como Perugino Perugini
Arci Noerus
Associazione teatro orizzonti inclinati
Auser Como
Bottega Pachamama
Chiesa Pastafariana del Misultin Ciöcch
Centro Servizi per il Volontariato dell’Insubria sede di Como
Club Amici di Salvatore Quasimodo a Como
Il Seme Cooperativa Sociale
inTERRagire
Istituto comprensivo Como Rebbio
Istituto di Storia contemporanea “Pier Amato Perretta” Como
Osservatorio Democratico Sulle Nuove Destre di Como e Provincia.
Gruppo Scout Cantù 1
Gruppo Scout Agesci Como 1
Gruppo Scout Agesci Como 3
La città possibile como
Religioni per la Pace Varese
Sbandieratori e Musici Lariani
Quaccheri di Olgiate Olona
Uisp Lariano
USB – Inps Como

Amministrazioni locali aderenti:
Comune di Albiolo
Comune di Appiano Gentile
Comune di Binago
Comune di Lipomo
Comune di Lurago d’Erba
Comune di Olgiate Comasco
Comune di Villa Guardia

 

Più informazioni
commenta