Condanne per le paratie:”Un paradosso, ma le responsabilità politiche sono di altri” foto

La nota della parlamentare comasca Pd Chiara Braga. Punta l'indice contro l'ex sindaco Bruni, prosciolto oggi per prescrizione.

Il dispositivo della sentenza penale oggi pronunciata dal tribunale di Como sul processo paratie dà conto della forte riduzione delle pene rispetto alle richieste dell’accusa e del paradosso della prescrizione a favore del sindaco Bruni a fronte della condanna del sindaco Lucini, che generosamente aveva provato a rimediare ai disastri altrui. Nel rispetto del lavoro della magistratura sono convinta che le motivazioni della sentenza ci racconteranno nel dettaglio come sono andate le cose, affinché anche in sede giudiziaria siano chiari i fatti e la loro origine, così come chiare sono le responsabilità politiche di una situazione che l’attuale maggioranza, in Comune e in Regione, fatica a risolvere”. Lo dichiara la deputata comasca del Partito Democratico Chiara Braga.