Quantcast

Cantù, kebab chiuso per irregolarità: 25.000 euro di multa al proprietario foto

Polizia locale ed ispettorato del lavoro in via Roma: attività sospesa fino a settimana prossima.

Più informazioni su

Chiusura del locale fino a lunedì prossimo e verbale di 25.000 euro, denunciato il proprietario e vietata la somministrazione e consumo sul posto dei prodotti venduti fino alla conclusione dei lavori di messa e norma. Sono le decisioni prese dalla polizia locale nei confronti dei titolari di un kebab-pizzeria di via Roma a Cantù al termine di un sopralluogo congiunto compiuto nella mattinata di venerdì 11 gennaio dall’unità operativa tutela del territorio e del cittadino della polizia locale e del nucleo carabinieri della direzione provinciale del lavoro di Como.

Il locale era da tempo monitorato e nel sopralluogo sono state rilevate diverse irregolarità: dall’utilizzo di manodopera extracomunitaria non regolarmente assunta, a grave sporcizia delle pertinenze dell’esercizio commerciale. Il locale era già stato controllato nel novembre scorso, ma non chiuso.

L’assessore Metrangolo ha voluto complimentarsi con gli agenti:”Ottimo lavoro svolto, rispetto a situazioni che non sono tollerabili e che necessitano di meticolosa attenzione e profondo conoscenza delle norme”.

 

La riapertura dell’attività, come detto, prevista per la settimana prossima. Dopo aver sistemato tutte le irregolarità contestate che hanno portato alla temporanea chiusura.

 

Più informazioni su