Quantcast

Le rubriche di CiaoComo - TRAVELCHEF

A Milano ha aperto Dhole foto

In via Girolamo Tiraboschi, zona Porta Romana, tra piante e sedute rosa cipria, un nuovo locale dal respiro internazionale. E’ Dhole Milano, il progetto di tre giovani imprenditori già conosciuti ai food lover di Milano per il locale Eppol Milano, bistrot e cocktail bar in zona Porta Venezia.

Dhole propone un concetto di cucina contemporanea, un’idea nuova di “cucina esotica fusion” in cui i sapori esotici si mischiano per sorprendere il commensale.
Piatti che possono essere accompagnati, soprattutto la sera, da cocktail d’autore la cui drink list è creata da Mazimiliano Ruiz in collaborazione con Milo Occhipinti. La cocktail list propone 12 cocktail ognuno dei quali dedicato ad un paese dell’Asia.

travelchef

Il menu è molto variegato ed interessante e propone piatti curiosi come il “Tonno tataki con mousse di wasai e daikon terikaki” oppure i “Conchiglioni con seppie allo zenzero e mela Granny Smith, crema di wakame e broccolo” o la Zuppa dashi con pancia di maiale croccante, uovo onsen, cipollotto, rapa takuan e cime di rapa del Gargano”.  Anche i dessert non sono niente male; curiosi e sfiziosi per coccolare il palato come la “Pera Nashi al vino rosso speziato allo yuzu con croccante agli anacardi e gelato alla vaniglia con salsa di soia”!

Sul week end è brunch con una proposta di Japanese Brunch e English Brunch a euro 27,00. Il menu propone degli entrées, le uova, un piatto principale, acqua, caffè, estratto o spremuta del giorno.

Un’idea nuova ed interessante per vivere il week end fuori casa in un ambiente veramente chic.

Sara Biondi

(foto newseventicomo relazioni pubbliche Ph. Francesco Panzeri)