Quantcast
Una intera notte a combattere con il fuoco: roghi non spenti, ora gli elicotteri - CiaoComo
La situazione

Una intera notte a combattere con il fuoco: roghi non spenti, ora gli elicotteri

I pompieri hanno lavorato per ore, ma finora l'esteso fronte è ancora attivo. Canadair in arrivo

Una intera notte a combattere contro il fuoco in tutta la zona dell’alto lago. Pompieri e volontari dei vari distaccamenti sono impegnati da ore per cercare di arginare il vasto fronte del fuoco in tutta la zona dopo i primi roghi scoppiati ieri e che hanno causato apprensione, feriti e tanta distruzione (vedi precedente lancio). Nella notte il fronte del fuoco èstato – per l’oscurità – ben visibile da più parti. Ora con l’arrivo delle prime luci dell’alba la situazione si presenta ancora complessa. Roghi non domati se non da una parte.

A Vercana si continua a combattere contro l’avanzata del fuoco. Tra poco dvrebbero entrare in funzione anche gli elicotteri dei pompieri ed i canadair della Protezione civile, in arrivo da Genova. Saranno loro a cercare di domare questo spaventoso rogo che da ieri ha mandato in fumo ettari di bosco. Ed ha provocato anche feriti e danni.

(video B&V Photographers)

Le cause restano da accertare. Ma non è escluso il gesto di qualche piromane. La soccità ed il forte vento di queste ore ha poi fatto il resto.

leggi anche
elicottero pompieri
La situazione
In alto lago si lotta ancora contro il fuoco e da stamattina ci sono gli elicotteri
commenta