Piena emergenza

Inferno in alto lago: fuoco, paura e feriti. Morti animali e cascine distrutte

Il punto della situazione: pompieri al lavoro da ore in tutta la zona. Si cercano di limitare i danni

E’ un inferno sui monti dell’alto lagoi da questo pomeriggio a stasera. Una situazione di piena emergenza che rischia di peggiorare ulteriormente. Il bollettino è pesante, in posto decine di vigili del fuoco e volontari per cercare di arginare le grosse fiamme che, sospinte da vento e siccità, da oggi stanno mettendo in ginocchio tutta la zona. Altissima colonna di fumo visibile a metri di distanza.

Non solo un agriturismo invaso da fiamme e fumo a Montemezzo, con pompieri e volontari antiincendio intervenuti a portare via alcune persone bloccate (uno ustionato alle gambe nel tentativo di domare il rogo), ma anche in fiamme alcune cascine di tutta la zona. Situazione molto critica da quanto fanno sapere i pompieri. In località Bugiallo ha preso fuoco un bombolone del gas, nessun ferito, ma tanta paura.

All’Alpe di mezzo i pompieri hanno soccorso e portato via alcune persone bloccate (una trentina almeno). Da quanto si è appreso, sarebbero morti anche ndecine di pecore e conigli sorpresi dall’incendio. In zona ancora piena emergenza. I vigli del fuoco continuano a lavorare.

 

leggi anche
incendi nei boschi dell'alto lago vercana e sorico fumo incendio
La paura
Vento e fiamme alte: bruciano i boschi dell’alto lago, è piena emergenza
commenta