Il felino torna a farsi vedere nei boschi dell’olgiatese: è sempre lui ? foto

Un poaio di nuove segnalazioni. Era da ottobre che non si vedeva in zona.

E’ sempre lui ? Oppure no ? Domanda legittima, risposta ancora impossibile da dare visto che dopo una paio di mesi di “silenzio” pare che il grosso felino – forse un puma come da più parti si sostiene – è tornato a farsi vedere nei boschi. Lo avrebbero avvistato prima dalle parti di Binago e poi anche alla vigilia di Natale a Cavallasca. E’ lo stesso già notato la scorsa estate tra Casnate e Cantù ? Oppure no ? Difficile poter credere ad un altro esemplare simile. Si sicuro chi lo ha visto – sia pure di sfuggita – è pronto a giurare che si tratterebbe dello stesso felino di media-grossa stazza già notato nei mesi scorsi.

Finora, comunque, ogni tentativo di poterlo bloccare è risultato vano. Non ci sono riusciti a Casnate con le fototrappole, non ci sono riusciti successivamente. Per gli esperti del settore veterinario della Ats Insubria non sarebbe neppure un problema per lui nè procurarsi il cibo – volatili e topi in particolare – ma anche sopravvivere alle condizioni meteo di questo periodo con notevoli escursioni termiche tra orari notturni e diurni