Quantcast

Longone, esce dalla Comunità e non si trova più: ricerche in tutta la zona foto

Vigili del fuoco, carabinieri e soccorso alpino: spiegamento di forze dell'ordine. Apprensione per il clima rigido di questi giorni.

Non c’è solo il dramma di Mattia Mingarelli, il 30enne comasco di Albavilla scomparso da ormai 13 giorni in Valmalenco e del quale non si hanno ancora notizie. Ma c’è anche quello di un uomo di Como – del quale non sono ancora state fornite le generalità – che risulta scomparso da ieri sera da una comunità di Longone al Segrino dove era ospite. Di lui si sono perse le tracce. Oggi formalizzata anche una richiesta di scomparsa e contestuale avvio delle ricerche da parte di personale dei pompieri e dei carabinieri. Impegnati anche volontari del Soccorso alpino. La zona setacciata è quella attorno al Beldosso, ma di lui – per ora – nessuna traccia.

 

Le ricerche si stanno intensificando anche per evitare che l’uomo possa trascorrere un’altra nottata al freddo. Clima particolarmente rigido dopo la neve caduta ieri sera.