Quantcast

Altro tetto che brucia: grande paura a Gravedona, evacuata una famiglia foto

E' successo questo pomeriggio in via Casate. Ingente la mobilitazione delle forze dell'ordine, nessun ferito.

Ancora un incendio di un tetto – e sono tre in poche ore – in provincia di Como. ED ancora, a quanto si è appreso, per l’anomalo surriscaldamento della canna fumaria di una palazzina di via Casate a Gravedona ed Uniti. Le fiamme, scoppiate nel primo pomeriggio, hanno devastato la copertura come è ben evidente dalle foto del comando provinciale di Como dei pompieri. Interessata un’area di 200 metri quadri.

 

Non solo massiccia mobilitazione dei pompieri (sette squadre da Como, Menaggio, Dongo e Sondrio), ma anche di carabinieri e personaloe 118. Una famiglia è stata evacuata precauzionalmente, non si registrato feriti o intossicati. Cause, come detto, sembrano legate al surriscaldamento della canna fumaria.