Quantcast

Stavolta niente assalto al centro di Como. E funzionano bene anche le navette fotogallery

Meno gente rispetto a sette giorni fa. In piazza Duomo transenne e stewart. Il Broletto resta in silenzio.

Stavolta niente caos. Sia in entro Como che sulle strade. Forse per il freddo pungente, forse per lo sbarramento che è stato deciso dalla Questura tra via Vittorio Emanuele e via Maestri Comacini, forse perchè tantissimi hanno già visto il Broletto che parla, oggi e pure domani fermo su decisione del Comitato per l’ordine e la sicurezza. E proprio questa scritta – per avvisare gli spettatori presenti – è comparsa attorno alle 17 sulla facciata del Broletto assieme ad un enorme Babbo Natale. Un saluto ed un ricordo per i presenti. In piazza Duomo anche la novità degli stewart e delle transenne per meglio incanalare il flusso di persone. Sempre tante, sia chiaro, ma in numero inferiore rispetto a sette giorni fa quando era stato un vero e proprio delirio.

città dei balocchi presentazione piano parcheggi como con assessore ed organizzatori

 

Traffico a rilento un pò ovunque e non potrebbe essere altrimenti in un periodo simile, specie lungo il girone, in viale Innocenzo e sulla Napoleona. Ma la paralisi della circolazione non si è verificata. Hanno funzionato bene anche le navette, come già una settimana fa. Bene chi ha utilizzato il bus dopo aver lasciato l’auto in Valmulini, stessa cosa a Cernobbio con il battello. E diversi hanno optato anche per il treno dopo che l’auto è stata lasciata all’area di sosta di Lazzago. Amche per domenica verrà replicato il tutto. Dai controlli in centro alla nevette.