Quantcast

Violenza sulla ragazzina alla stazione: il giovane fermato resta in carcere foto

La decisione del Gip. Il ragazzo fermato dopo alcune settimane di indagini

E’ stato convalidato il fermo del giovane di 22 anni, di Rovello Porro, accusato dai  carabinieri di Varese di violenza sessuale aggravata su minore ai danni di una sedicenne, nel sottopasso della stazione ferroviaria Saronno Sud lo scorso 23 settembre. Il giovane, arrestato dai carabinieri dopo le indagini coordinate dalla Procura di Busto Arsizio (Varese), resta quindi in carcere. Da parte sua non ci sarebbero state partiucolari ammissioni.

 

Secondo la ricostruzione dell’accaduto, la ragazza era stata costretta a subire la violenza all’interno di un androne non distante da un passaggio secondario del sottopasso ferroviario.Le indagini della compagnia dei carabinieri di Saronno hanno avuto l’ausilio anche delle telecamera a circuito chiuso di tutta la stazione. E lì il ragazzo è stato notato prima degli abusi contestati.