Botte a Grandate per un cane che dà fastidio, litigio e fuga in centro a Cantù foto

Litigio tra vicini in via Bernina, uno in ospedale. Episodio da ricostruire vicino ai carabinieri.

Pomeriggio di tensione e violenze nel comasco. Ad iniziare da Grandate dove – nel primo pomeriggio in via Bernina – un 37enne è rimasto ferito dopo una aggressione tra vicini. Pare provocata da un cane che abbaiava insistentemente. Uno dei due coinvolti è italiano, l’altro straniero. IN ospedale, in osservazione – ma nulla di grave – uno dei due contendenti come detto. Causa futile, in posto i carabinieri della compagnia di Cantù.

 

Ed i carabinieri stanno anche cercando di risalire all’autore di un nuovo scippo avvenuto questo pomeriggio a pochi metri dalla loro caserma (zona di via manzoni): un giovane avrebbe derubato una donna che passava in zona. Ma in realtà la situazione è stata un’altra: si trattava del litigio tra due ragazzi con uno dei due che è fuggito. In molti hanno pensato ad uno scippo, in realtà era altro…..