Quantcast

Cardinal e Biondillo protagonisti al Noir in Festival

Più informazioni su

La ricca giornata di questo 7 dicembre al Noir in Festival si apre già alle 10.30, sempre al Teatro Sociale, con l’incontro Svizzera, un partner da scoprire, voluto dall’AGIC, Associazione Generale Industrie Cine-Audiovisive Indipendenti e dagli organizzatori della Kermesse: recentemente i due paesi hanno rinnovato l’accordo sulle coproduzioni il che ha dato linfa a progetti di successo come Veloce come il ventoLo chiamavano Jeeg Robot o il recente Il mangiatore di pietre. A Como si valuteranno progetti per un modello sostenibile di coproduzione europea, a vantaggio di un’industria culturale indipendente e aperta alle nuove sfide dell’internazionalizzazione.

Noir Festival 2018

All’ora di pranzo invece, alle 12.30, i Manetti Bros. e Filippo Mazzarella ci regalano un momento in omaggio al grande Stan Lee, il creatore di molti super-eroi Marvel, recentemente scomparso.

E attesissimo è anche l’appuntamento delle 16, quando, nella sala principale del teatro, verranno proiettati in anteprima assoluta per l’Italia i primi due episodi della nuova stagione di Cardinal. Il serial crime Canadese che prende nome dal suo protagonista, ha regalato insolita fama a questa ricca nazione nord europea, cinematograficamente ancora poco conosciuta. E, sebbene la cittadina di ambientazione sia immaginaria, grazie alla prima serie, sempre tratta dai romanzi di Giles Blunt, questi panorami mozzafiato, gelidi ma umanamente profondissimi, ci sono diventati familiari.

La giornata letteraria inizia invece alle 17.30 in Sala Bianca con uno dei migliori amici del Festival. Gianni Biondillo presenta Il sapore del sangue che porterà l’ispettore Ferraro a indagare nella periferia di Milano. Conduce l’incontro Pietro Berra.

A ruota, Roberto Costantini presenta la nuova indagine di un umanissimo e un po’ invecchiato Balestrieri, ormai ex-commissario in pensione. In Da molto lontano, Michele è costretto a indagare nel passato, mettendo in discussione anche il proprio ruolo.

Intanto dalle 18.00, nella sala principale, verrà proiettano in prima nazionale, Asimple Favor di Paul Feig.

Alle 21.00 una nuova anteprima, sempre dagli States, con Destroyer di Karyn Kusama.

noir

La giornata si chiude con Stefano Mordini che ci farà qualche anticipazione riguardo al suo nuovo film, Il testimone Invisibile, interpretato da Riccardo Scamarcio con Miriam Leone e Fabrizio Bentivoglio.

 

Più informazioni su