Lo sconcerto

Autista rischia il licenziamento: guida ubriaco il pullman e tampona un’auto

E' successo in Napoleona. Asf avvia una azione disciplinare per capire se ci sono gli estremi per il licenziamento

Alla guida del bus di linea – senza passeggeri a bordo – con un tasso alcolico ben superiore alla norma. Va detto che un autista professionale deve essere alla guida a tasso zero. Lui, invece, era a quota 1,5 grammi per litro. Ed in quelle condizioni si è scontrato con un’auto giovedì sera in Napoleona: la pattuglia della polstrada gli ha effettuato il test alcolimetrico e lo ha trovato in condizioni non idonee per guidare anche se non c’era nessuno a bordo.

Il protagonista – che ora rischia grosso – è un 54enne autista canturino in servizio sulla linea urbana 1 di Como. Per prima cosa è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza – e gli è stata ritirata la patente – ed ora si aspetta la decisione dell’azienda di trasporto. Nessuna comunicazione ufficiale anche se il rischio di un licenziamento è dietro all’angolo.

Più informazioni
leggi anche
ubriaco su barella
Ci risiamo......
Anche questa notte tra ragazzi ubriachi da portare in ospedale: due minorenni
commenta