Quantcast

Breccia, si pente e va subito dai carabinieri:”Sono stato io a rapinare le poste” foto

Classe 56, si è presentato spontaneamente alla caserma dei militari. Ed ha ammesso le responsabilità.

Più informazioni su

“Sono stato io…..”. Alla fine, dopo aver avuto la sensazione che i carabinieri erano sulle sue tracce, si è arreso. E si è presentato spontaneamente alla casera dei militari di Rebbio. Reo-confesso della rapina di venerdì all’ufficio postale di Breccia in via Malvito: era entrato in azione con un coltello puntato alla impiegata, minacciandola e facendosi consegnare i soldi della cassa in quel momento: bottino di alcune centinaia di euro.

Il protagonista – reo-confesso – è Fabio Pomi, classe 56, comasco. D’intesa con il magistrato di turno in Procura a Como, i carabinieri lo hanno sottoposto a fermo di Pg e portato in carcere. L’accusa è di rapina aggravata.

Più informazioni su