Notte alcolica nel comasco: ubriaco a 15 anni, botte fuori dal locale a Cermenate foto

Altri giovanissimi che si sentono male. Un misterioso episodio nel cuore della notte. Qui il dettaglio

Decisamente una nottata movimentata. Forse anche per l’alcool, ingerito in gran quantità da diversi dei protagonisti. Anche questo sabato notte, nel comasco, è stato tutt’altro che tranquillo. Ad iniziare dal ragazzo di 15 anni che si è sentito male ad Alzate Brianza dopo la mezzanotte in via Giovanni Paolo II: soccorso dall’ambulanza, è finito in ospedale a Cantù in osservazione. Ennesimo episodio di un minorenne sotto l’effetto di sostanze alcoliche in modo preoccupante.

Oltre a lui – caso più eclatante della nottata – in ospedale anche una ragazza di 18 anni (a Cermenate prima delle 2, via Maestri Comacini) – ed un ragazzo di 19 anni a Como in piazza Matteotti (portato al Valduce in osservazione). Ubriachi da star male anche oro due con mobilitazione di personale 118.

 

E poi restano da chiarire i contorni di una aggressione – con botte tra i protagonisti – fuori da un locale a Cermanate dopo le 3. In posto il 118 ed i carabinieri. Bilancio di due ragazzi ricoverati (non sarebbero gravi) e grande mobilitazione in tutta la zona. Forse, a fare da “detonatore”, anche qui l’alcool