Quantcast

Schianto di Sorico, Suv contro il camion: la vittima è un operaio valtellinese foto

Fatalità, disattenzione: il violento impatto dopo le 6. La vittima era con alcuni colleghi, diretta il posto di lavoro.

E’ morto mentre stava andando al lavoro con i colleghi. E’ Davide Balossi, 44enne di Rasura (Sondrio) la vittima del tremendo incidente di questa mattina avvenuto dopo le 6 a Sorico sulla Regina. Era a bordo di un Suv bianco che è finito contro un camion in fase di svolta. La ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Menaggio. Balossi si trovava seduto sul sedile posteriore destro. E’ morto sul colpo per le gravissime ferite riportate. Erano diretti al lavoro, come detto. Lui ed i colleghi tra cui un operaio rumeno.

 

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, il Suv – che proveniva dalla parte opposta – si è schiantato contro un camion che ha svoltato a sinistra in attesa che un cancello automatico si una casa si aprisse: doveva entrare lì. Il suv è andato a sbattere contro la parte posteriore  del tir. Impatto devastante. In posto i vigili del fuoco di Dongo e Morbegno, il personale 118 ed i carabinieri per i rilievi. Notevoli ripercussioni alla viabilità di tutta la zona: strada bloccata a lungo.

 

Alla guida del camion c’era un uomo di 58 anni residente a Caiolo, in provincia di Sondrio. Alla guida della vettura c’era un uomo di 51 anni residente a Piantedo (Sondrio). Balossi è morto sul colpo, come detto, mentre un altro compagno di lavoro è rimasto ferito in modo grave ma non sarebbe in pericolo di vita. Gli altri due feriti in modo lieve.